U Papa 'Ribellu' urge à i ghjovani à 'fà un scumpientu' in e diocesi

Papa Francescu salta da u so popemobile mentre face a so strada in u centru di Rio de Janeiro, in Brasile, u luni 22 di lugliu di u 2013. U pontefice hè ghjuntu per una visita di sette ghjorni in Brasile, a nazione cattolica romana più populosa di u mondu. Foto AP

RIO DE JANEIRO-Papa Francescu hà mustratu u so partitu ribellu ghjovi, esigendu i ghjovani cattolici à scuzzulà a Chjesa è à fà un disordine in e so diocesi andendu in carrughju per sparghje a fede.



Hè un missaghju ch'ellu hà messu in pratica visitendu unu di i bassifondi più viulenti di Rio è aprendu a Ghjurnata Mundiale di a Ghjuventù di a Chjesa nantu à una Spia Copacabana impregnata di pioggia.



Francescu hè statu elettu papa cù un mandatu di riforma di a Chjesa, è in quattru corti mesi hà cuminciatu à fà propiu què: Hà rumputu e regule di u Vaticanu di longa durata nantu à tuttu, da induve pone a testa a notte à cumu si facenu i santi. Hà scacciatu i so ditaglii di securità per avvicinassi di a so banda è di a so prima incursione internaziunale chì u Papa hà mostratu à i fideli apprezzà u gestu.

Soprannominatu u babbu di u babbu per u so travagliu cù i poveri, Francescu hà ricevutu un accolta ravvicinata in u baraccone di Varginha, parte di una zona di baraccopoli di u nordu di Rio cusì viulente ch'ella hè cunnisciuta cum'è a Striscia di Gaza.



In casa in baracconi

L'argentinu di 76 anni sembrava interamente in casa, invadendu si in folle chì acclamavanu, basgiavanu ghjente è ghjovani è anziani è li dicenu chì a Chjesa Cattolica hè di u so latu.

Nuddu pò stà insensibile à e inugualità chì persistenu in u mondu, Francis hà dettu à una folla di millaie chì anu curvatu una pioggia freta è si sò stallati in un campu di calciu fangosu per riceve lu. Nisuna quantità di custruzzione di a pace serà capace di durà, nè l'armunia è a felicità seranu ottenute in una sucietà chì ignora, spinge à i margini o esclude una parte d'ella stessa.



gelli de belen è ariel rivera house

Era un messagiu destinatu à riversà a calata di u numeru di cattolici in a maiò parte di l'America Latina, cù assai poveri adoratori chì lascianu a chjesa per e congregazioni pentecostali è evangeliche. Queste chjese anu pigliatu una presenza enorme in favele, o in baracconi cum'è Varginha, attirendu l'anime cun cunsiglii di noci è bulloni nantu à cume migliurà a so vita.

A visita di Varginha hè stata unu di i punti culminanti di u viaghju di una settimana di Francescu in Brasile, u so primu cum'è Papa è una apparentemente fatta à misura per u primu pontefice d'America.

Scontru sorpresa

A surpresa, però, hè venuta durante u so scontru cù i pellegrini argentini, previstu à l'ultimu minutu in un altru segnu di cume stu Papa spontaniu scuzzuleghja u protocolu fermu è spessu soffocante di u Vaticanu.

Ellu disse à e migliaia di giovani, cun una stimata di 30.000 argentini registrati, di sorte in carrughju è di sparghje a so fede è di fà un disordine, dicendu chì una chjesa chì ùn sorte micca è predica diventa simpliciamente un gruppu civicu o umanitariu.

Vogliu ditti qualcosa. Cosa hè chì aspettu in cunseguenza di a Ghjurnata Mundiale di a Ghjuventù? Vogliu un disordine. Sapiamu chì in Rio ci seria un gran disordine, ma vogliu guai in e diocesi! hà dettu, parlendu di u bracciu in u so spagnolu nativu. Vogliu vede a chjesa avvicinassi di a ghjente. Vogliu sbarrazzammi di u clericalisimu, di u mundanu, questu chjosu in noi stessi, in e nostre pieve, scole o strutture. Perchè questi anu bisognu à esce!

Apparentemente avendu capitu a radicalità di u so messagiu, hà scusatu in anticipu i vescovi in ​​casa.

maine mendoza è alden richard

Più tardi ghjovi, hà viaghjatu in a so vittura aperta à traversu una folla tamanta sottu a pioggia versu una cerimonia di accolta in a spiaggia di Copacabana. Era u so primu avvenimentu ufficiali cù e centinaia di millaie di giovani chì si sò affaccati in Rio per a Ghjurnata Mundiale di a Ghjuventù. L'ufficiali di u Vaticanu anu stimatu a folla à 1 milione.

I pelegrini acclamanti di 175 nazioni anu alluntanatu u viaghju di fronte à a spiaggia per fighjà un ochju à u pontefice, cù assai jogging cù u veiculu daretu à e barricate di a pulizza. A vittura si fermò parechje volte per chì Francis basgiessi i criaturi - è piglia un longu sippu di u so amatu cumpagnu, u tè tradiziunale argentinu servutu in una zucca cù una paglia, chì li era datu da qualcunu di a folla.

Dopu ch'ellu hè ghjuntu à u stadiu di fronte à a spiaggia, tuttavia, a folla longu à e strade si hè sciolta, purtata in casa da a pioggia chì hà purtatu i venditori chì vendenu i ponchi di plastica chì anu adornatu cardinali è pellegrini durante sta settimana umida è fredda.

In un'indicazione di u scempiu causatu da quattru ghjorni di dusce costanti, l'urganizatori anu fattu un cambiamentu guasgi inauditu in l'agenda di u festival, spustendu a vigilia di u sabbatu è a messa climatica di u Dumenicu in Copacabana Beach da una zona rurale à 30 miglia (50 chilometri) da u centru cità. U terrenu di a zona, Guaratiba, era diventatu un vastu campu di fangu, rende i piani di campeghju di a notte di i pellegrini insostenibili.

A nutizia hè stata benvenuta à John White, un chaperone di 57 anni di l'Albany, New York, diocesi chì hà participatu à l'ultimi cinque Ghjurnate Mundiali di a Ghjuventù è si hè lagnatu chì l'organizazione in Rio manca.

Dopu à Ghjuvan Paulu II

Sò super allevatu. Ddu locu hè una fossa di fangu è eru preoccupatu per a salute di i zitelli è ch'elli puderanu piglià l'ipotermia, hà dettu. Hè una bella nutizia. Spergu solu chì l'urganizatori ci averianu dettu.

A visita di Francescu à u bassifondu di Varginha hà seguitu i passi di Papa Ghjuvan Paulu II, chì hà visitatu duie favelle durante un viaghju di 1980 in Brasile, è di Madre Teresa, chì hà visitatu Varginha stessa in u 1972. L'ordine di e so Missionarie di a Carità hà tenutu una presenza in u baraccone da sempre.

Cum'è a Madre Teresa, Francescu hà purtatu a so storia persunale à a visita: Cum'è arcivescu di Buenos Aires, allora u cardinale Jorge Mario Bergoglio predicava spessu in i bassifondi poviri di a so cità nativa, mettendu in opera a so cridenza chì a Chjesa Cattolica deve andà à e periferie e più luntane per predicà è micca pusà si in daretu è aspettà chì i più marginalizati veninu à a messa duminicale.

A vittura à l'aria aperta di Francis hè stata assaltata à qualchì occasione mentre ellu si n'andava in e strette assai cuntrullate da Varginha, chjappate cù baracche, ma ùn paria mai in periculu.

zanjoe marudo è angelica danger

Hè stata piuvita di rigali mentre caminava per una di e trappule principali di u baracciu senza ombrellu per prutegelu da a pioggia. Un benissimu li hà datu un lei di carta da pende intornu à u collu è hà tenutu un'altra offerta - una sciarpa da a so squadra di calciu preferita, San Lorenzo di Buenos Aires.

Ùn perde micca a speranza

Eventi cusì, cù u Papa è tutti i media lucali, eccitanu à tutti, hà dettu Antonieta de Souza Costa, un venditore di 56 anni è residente in Varginha. Pensu chì sta visita hà da ripurtà a ghjente in a Chjesa Cattolica.

Indirizzendu i residenti di Varginha, Francis hà ricunnisciutu chì i ghjovani in particulare anu una sensibilità versu l'inghjustizia.

Sò spessu delusi da fatti chì parlanu di corruzzione da parte di e persone chì mettenu i so interessi prima di u bè cumunu, hà dettu Francescu à a folla. A voi è à tutti, ripete: Ùn cede mai à u scuragimentu, ùn perde micca a fiducia, ùn lasciate micca spegne a vostra speranza.