Laguna gov cerca a riapertura di resorts, piscine private

STANZIANDU À VELOCITÀ In sta foto scattata in u 2018, una stalla in bordu di strada in Calamba City offre galleggianti culuriti è altri gonfiabili à e famiglie in viaghju versu resorts è piscine private in Barangay Pansol. E persone chì curanu sti magazini è altri travagliadori in u distrettu di e surgenti termali di Laguna trovanu e manere di stà à sente dopu avè persu u so impiegu quandu a pandemia hà piantatu l'attività turistiche. —MARIANNE BERMUDEZ

U guvernatore di Laguna Ramil Hernandez hà sustinutu l'appellu di i pruprietarii di resort è di l'operatori turistici in a so pruvincia per riapre e so attività per pudè aiutà à millaie di travagliadori lasciati disoccupati da i chjusi di a cumunità è e restrizioni à i viaghji di piacè durante a pandemia.



Hernandez, in un postu di e social media mercoledì, hà dettu chì hà dumandatu à a Task Force Inter-Agenzie per a Gestione di e Malatie Infettive Emergenti (IATF) di cunsiderà a riapertura di resorts è altri stabilimenti ligati à u turismu in a pruvincia.



À u principiu di questu mese, un gruppu di operatori di resorts termali è di piscine private in Calamba City anu cercatu l'aiutu di u sindaco Timmy Chipeco per permette li di ripiglià l'operazioni.

Calamba, chì si trova à u pede di u monte. Makiling circa 60 chilometri da Metro Manila, hè cunnisciutu per e so sorgenti termali, u principale mutore di l'industria di u turismu lucale. Emergenza ecunomica



Questa pandemia ci hà purtatu diverse circustanze chì portanu à a caduta di imprese in diverse parti di u paese, soprattuttu l'operazioni di piscina privata ... in Pansol, Calamba City, postu chì avemu cessatu di operà durante l'ECQ (quarantena di a comunità migliorata) è MECQ ( periodi modificati ECQ), hà dettu Annmarie Laura Alcantara, presidente di l'Associazione di Proprietarii è Operatori di Piscine Private, in una lettera à Chipeco u 4 di maghju.

Laguna face parte di e cosi chjamate Regioni di a Capitale Naziunale (NCR) Plus, chì includenu Metro Manila è e pruvince di Cavite, Bulacan è Rizal. Queste zone sò state precedentemente piazzate sottu MECQ per cuntrullà a crescita di i casi COVID-19. A classificazione di NCR Plus hè stata ridutta à a quarantena generale di a cumunità (GCQ) ma cun restrizioni accentuate, cume a pruibizione di e riunioni di massa, sò rimaste in piazza.

D'appressu à Alcantara, u so gruppu s'impegna à rispettà strettamente è mette in opera protokolli di salute è di sicurezza una volta chì l'imprese sò autorizate à riapre.



Chipeco, in una appruvazione mandata à Michael Palispis, direttore regiunale di u Dipartimentu di u Turismu (DOT) in Calabarzon (Cavite, Laguna, Batangas, Rizal è Quezon), hà dettu chì a pandemia ci hà immersu in una emergenza ecunomica, chì [hè] profondamente sentutu da tutti i settori di a nostra cumunità in a nostra cità.

attualità nantu à pia wurtzbach

Ellu hà dettu chì i curatori di i resort, i venditori è l'operatori di servizii di trasportu sò stati i più toccati da a chjusura cuntinua di sti stabilimenti.

Palispis, in una lettera di u 10 di maghju à Chipeco, hà dichjaratu chì u DOT ùn pudia accittà a dumanda postu chì i resorts eranu sempre pruibiti d'apre secondu e regule IATF. Ma u guvernu di a cità, hà dettu, puderà dumandà una esenzione avà chì Laguna hè sottu GCQ.

—DELFIN T. MALLARI JR.