Tempi difficiuli per i 'dabbawalas' di Mumbai: Unu di i migliori sistemi di consegna di pranzu in u mondu manca avà i clienti

ligumi esse classificati Mumbai India

Legumi chì sò classificati è imballati in u distrettu di Pune prima di esse inviati à i dabbawalas per a consegna in Mumbai. MTBSA via The Straits Times / Asia News Network

KOLKATA - Parechji di i travagliadori di l'uffiziu di Mumbai è i sculari anu avutu u privilegiu di gode di alimenti freschi cucinati in casa chì li sò consegnati ogni ghjornu da una rete fedele di dabbawalas. Hè una pratica chì hà più di un seculu.



Questi travagliadori - facilmente identificabili da i so uniformi bianchi di marca è sidecaps bianchi, o tappi Gandhi - custituiscenu oghje più cà un sistema di consegna di lunchbox.



Sò una attrazione turistica è un icona culturale in Mumbai - Cità Massima di l'India. I turisti facenu a fila per piglià selfie cun elli è e scole di cummerciale straniere bramanu di studià u so mudellu di travagliu efficace.

Ma a pandemia Covid-19 li hà lampatu un ombra è li hà lampatu una chjave in a macchinaria dabbawala ben oliata è rinumata in tuttu u mondu.



I zitelli anu studiatu in ligna è a maiò parte di i travagliadori di l'uffiziu di a cità cuntinueghjanu à travaglià da casa dapoi marzu.

U risultatu: a decimazione di a basa di clienti di i dabbawalas.

E so biciclette, chì ferries lunchboxes nantu à a tappa finale di u so viaghju, si rustanu in e stazioni ferroviarie lucali di Mumbai.



Se i nostri clienti sò sempre in casa è e scole chjose, à quale li consegnemu i dabbas (lunchboxes)? hà dumandatu u Signore Subhash Talekar, u presidente di l'Associazione Mumbai Dabbawala.

A causa di a pandemia, u nostru sforzu di 130 anni hè statu riduttu à zeru.

alden è maine da veru

Per affruntà sta crisa, assai dabbawalas sò tornati in i so paesi per cultivà nantu à a so terra ancestrale. Altri anu occupatu diverse professioni in a cità è diventanu guardiani, tiratori di risciò o travagliadori manuali.

I veramente sfurtunati ùn anu ancu trovu un impiegu ottu mesi dapoi chì u so travagliu hè firmatu.

Kailash Shinde, chì hà travagliatu da dabbawala dapoi 22 anni, hè disoccupatu dapoi aprile. Ellu è a so famiglia, chì include trè figlioli, anu sopravvissutu finu à avà soprattuttu da i guadagni di a so moglia cum'è aiutu domesticu è assistenza materiale, cum'è e razioni alimentarii, chì ellu è altri dabbawalas ricevenu da i benedetti in a cità.

Ma questu accordu ùn promette micca succorsu per longu è a caccia à un impiegu hè diventata più disperata in un'ecunumia sempre paralizzata da a pandemia.

Sò dispostu à piglià unu chì mi paga ancu 10 000 rupie (S $ 181), ma ùn sò ancu à truvà un impiegu, hà dettu Shinde, chì hà guadagnatu circa 5.000 rupie di più ogni mese cum'è dabbawala.

U colpu di pandemia hà avà obligatu i dabbawalas à pensà à strategie di sopravvivenza alternative.

Elon Musk hè una weeb

Per a prima volta in nuvembre, i dabbawalas anu pigliatu à trasportà qualcosa altru ch'è lunchboxes quandu l'Associazione Mumbai Tiffin Box Suppliers (MTBSA) hà cuminciatu à furnisce prudutti freschi è alimentari.

Perchè i nostri clienti attualmente ùn anu micca bisognu di i so dabbas, li furnemu frutti, ligumi è alimentari chì anu bisognu ogni ghjornu in casa soia, hà dettu Vishnu Kaldoke, u portavoce di MTBSA. L'urganizazione urganizeghja prudutti freschi da i gruppi di agricultori è vende direttamente in Mumbai à prezzi competitivi.

Mentre ci eranu più di 5.000 dabbawalas chì travagliavanu in a cità è i so subborgi prima di u focu di Covid-19, chì furnisce 200.000 scatole di pranzu ogni ghjornu è li tornanu in casa soia, solu circa 450 sò avà impegnati in a pratica. Stu novu accordu per vende prudutti freschi è articuli di buttrega hà permessu à altri 500 di ritruvassi in strada.

MTBSA spera chì sta reinvenzione aiuterà à mantene i travagliadori in modu da pudè passà rapidamente à a consegna di scatole di pranzu quandu u travagliu normale riprende. Si prevede ancu di ammucciare dabbawalas da ogni minaccia chì puderebbe nasce da una cultura post-pandemia di travagliu da casa.

L'urigine di i dabbawalas hè tracciata da un bancheru Parsi chì bramava cibu appena cucinatu in casa in u so ufficiu è hà impegnatu u primu individuale di tali tippu chì li porti i so pasti. L'idea hà pigliatu rapidamente è un imprenditore Mahadeo Havaji Bachche hà sfruttatu sta opportunità per inizià un serviziu di consegna di pranzu cù circa 100 impiegati.

Ciò chì hà iniziatu cù un codice di culore simplice destinatu à esse facilmente capitu da dabbawalas analfabeti hà evolutu annantu à l'anni per riflettà a so cobertura ampliata. Oltre à u culore, oghje incorpora numeri è lettere per indicà u puntu di raccolta, u trenu da piglià, è a destinazione finale di u lunchbox.

Tutte queste informazioni sò marcate nantu à u coperchio di u lunchbox, chì pò cambià di mani finu à sei volte durante u so viaghju di ogni ghjornu è ancu viaghjà più di 50 km in un modu. I slip-ups sò, tuttavia, rari. Un studiu di u 2010 da a Harvard Business School hà trovu chì facenu menu di 3,4 sbaglii per ogni milione di consegne è anu attribuitu à i dabbawalas un bramatu rating Six Sigma.

Laurelli cum'è questu anu assicuratu chì restanu una istituzione emblematica di Mumbai, una chì hà sappiutu cambià culturale cum'è a popularità crescente di pranzi da asporto è di servizii di consegna di alimenti in linea.

Basendu annantu à sta traccia illustre, i dabbawalas preganu avà chì a pandemia si ritiri, permettendu à a cità di ripiglià u so ritmu freneticu di novu è di ricunquistà i so lunchbox.

Pensemu chì, finu à quandu l'amore di una mamma ferma per u so figliolu, l'amore di una surella per u fratellu, l'amore di a moglia per u maritu, puru chì a struttura di a famiglia sia mantenuta in Mumbai, u cibu serà cucinatu in casa è mandatu fora, hà dettu Mr Talekar.

È finu à chì cambia, aghjunse, dabbawalas resterà à u serviziu di Mumbaikars. Sò speranza. Hè una speranza chì sustene u mondu.

Per più nutizie nantu à u novu coronavirus cliccate quì.
Ciò chì avete bisognu di sapè nantu à Coronavirus.
Per più infurmazione nantu à COVID-19, chjamate a Linea Diretta DOH: (02) 86517800 locale 1149/1150.

A Fundazione Inquirer sustene i nostri frontliners sanitari è accetta sempre donazioni in contanti da esse depositate in u Bancu d'Oro (BDO) contu corrente '> ligame .